News in tempo reale

Pedinato per mesi viene trovato con la droga negli slip, straniero arrestato con cocaina purissima

San Benedetto. Era stato fermato e controllato negli scorsi mesi dai carabinieri di San Benedetto perché sospettato di spaccio, ma i militari dell’Arma non avevano trovato niente. Da allora non l’avevano perso d’occhio continuando un’attività di monitoraggio nei suoi confronti, e alla fine Mohammed Blarzioui (37), marocchino senza permesso di soggiorno e senza fissa dimora, è stato arrestato per il reato di “detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente”. L’operazione è scattata durante la notte dopo un lungo pedinamento dello straniero. Hanno fermato e sottoposto a controllo il giovane che si aggirava in modo sospetto nel centro abitato di San Benedetto. In un primo momento ha tentato di fuggire, ma poi è stato immobilizzato.

Aveva anche avvicinato diverse persone, probabilmente dei clienti che acquistavano delle dosi di cocaina.  Infatti, dopo la perquisizione, i militari sono riusciti a rinvenire un involucro in plastica contente della sostanza stupefacente e nascosto negli slip. Dalle analisi è emerso che si trattava di cocaina purissima, per un peso complessivo di 32 grammi.  Il marocchino è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Avezzano a disposizione del procuratore della Repubblica di Avezzano Maurizio Maria Cerrato. L’arrestato è difeso dagli avvocati Luca e Pasquale Motta.