The news is by your side.

Pedaggi A24-A25, aperto a Carsoli tavolo operativo con presidente Marsilio e Strada dei Parchi. Assente Toninelli

Carsoli. E’ stato aperto ieri pomeriggio il tavolo operativo sull’aumento dei pedaggi autostradali dell’A24 e A25. Sindaci e amministratori di Lazio e Abruzzo si sono incontrati a Carsoli per dare seguito alle iniziative promosse durante tutto il 2018 per scongiurare nuovi aumenti. Il sindaco di Carsoli, Velia Nazzarro, ha fatto gli onori di casa e accolto il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, il concessionario Strada dei Parchi rappresentato dal vice presidente, Mauro Fabris.

Dopo aver fatto un quadro della situazione che si è venuta a creare dopo 15 mesi di proteste e rimostranze, è stato istituito il tavolo operativo di confronto sull’annoso problema dei pedaggi con l’intento di trovare una quadra e alzare ulteriormente il tono della protesta. Assente il ministero dei Trasporti  Toninelli che ha disertato il tavolo e di conseguenza non ha avuto modo di confrontarsi con le parti.

Tutti si sono detti pronti al dialogo al fine di trovare una soluzione che possa favorire i pendolari e i territori. Gli aumenti dei pedaggi autostradali, bloccati fino a giugno, potrebbero scattare di nuovo a partire dall’estate. Ciò creerebbe ulteriori problemi soprattutto per chi lavora nel mondo del turismo, ma anche per i tanti dipendenti e studenti che ogni giorno si spostano in auto dall’Abruzzo verso la capitale.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto