News in tempo reale

Pdl, 10mila tessere nella Marsica su 17mila della provincia. Record di 50mila in Abruzzo

Avezzano. Si è conclusa il 31 ottobre la campagna di tesseramenti del PDL. Onda Giovane fa il punto su un incredibile successo nella Marsica: “Un successo inaspettato, in particolare nella Marsica, dove un contributo importante lo hanno dato i giovani impegnati per oltre un mese con una serie di iniziative ed eventi che hanno visto la partecipazione tra gli altri del Senatore Gaetano Quagliariello alla serata di apertura, del Senatore Filippo Piccone, coordinatore regionale, dei consiglieri provinciali Pasqualino Di Cristofano e Armando Floris. Nella nostra regione abbiamo raggiunto la cifra record di 50.000 tesserati”. Di questi oltre 17 mila nella provincia de L’Aquila e nella Marsica circa 10 mila tesserati. Tutti gli aderenti hanno individualmente versato la quota di 10 euro, hanno sottoscritto il modulo di adesione e tantissimi hanno scelto la strada telematica e potranno partecipare ai congressi provinciali e comunali personalmente e senza possibilità alcuna di delegare altri a rappresentarli. Il voto di tutti gli iscritti avrà lo stesso valore e non vi saranno differenze tra gli eletti in Parlamento o nelle altre istituzioni e gli altri aderenti. “Il contributo dell’impegno dei giovani marsicani è stato di oltre un migliaio di tessere” ha detto Quirino D’Orazio Consigliere Comunale di San Benedetto dei Marsi. Grande soddisfazione è stata espressa dal coordinatore di Onda Giovane Gianluca Rubeo per il risultato ottenuto dal lavoro svolto dai ragazzi di Tagliacozzo, Avezzano, Celano e Pescina. Siamo sicuri che una nuova stagione di vittorie ci attende, anche perché siamo riusciti a risvegliare entusiasmi e voglia di partecipare alla vita politica del nostro territorio. Siamo un gruppo affiatato e determinato a dare un contributo alla vita politica ed istituzionale marsicana ha detto Vincenzo Giovagnorio, consigliere Comunale di Tagliacozzo. Le ormai prossime elezioni amministrative di Avezzano e la preparazione alle regionali rappresentano una grande occasione per un confronto politico serio, costante e condiviso ha aggiunto Cesare Marchione a nome dei giovani di Pescina. Luca Marco Aurelio crede fermamente nella possibilità di crescita e di dialogo fra rappresentanti politici e giovani impegnati per il bene comune del nostro territorio.