The news is by your side.

Patto gemellare tra i Comuni di Scurcola Marsica e Pollenza in memoria del terremoto

Scurcola Marsicana. Gemellaggio tra il Comune di Scurcola Marsicana e quello di Pollenza (Macerata) in nome della solidarietà post terremoto. Fu il Comune maceratese a rispondere all’appello del Giornale d’Italia e a prestare soccorso agli sfollati di Cappelle dei Marsi, frazione di Scurcola, tanto che rimase in paese anche una targa che ricordava l’intervento. Il legame che nacque 100 anni fa tra i due Comuni rimase sempre integro negli anni tanto che le associazioni hanno continuato a collaborare. Per questo il sindaco ScurcolaVincenzo Nuccetelli, in occasione delle cerimonie per il centenario del terremoto, ha deciso insieme a tutta l’amministrazione di stringere un patto gemellare con Pollenza. “Trenta anni fa in una vecchia baracca del post terremoto venne trovata una targa del Comune di Pollenza”, ha raccontato Nuccetelli, “partendo da questa targa la Pro loco di Cappelle riallacciò i rapporti, coltivati poi nel tempo. Quest’anno abbiamo deciso di istituzionalizzare questo rapporto con una delibera di gemellaggio”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto