The news is by your side.

Partiti da Ovindoli i soccorritori per il recupero del quarto disperso sul Velino (FOTO)

6.856

Ovindoli. Sono partiti da Ovindoli i soccorritori per il recupero del corpo di Gianmarco Degni, 26enne di Avezzano, il quarto escursionista disperso sul Monte Velino dal 24 gennaio.

A Forme di Massa d’Albe non è stato possibile far partire gli elicotteri per via della scarsa visibilità dovuta alla nebbia.

Nelle immagini scattate a poche decine di metri dal Monte Magnola si vedono le squadre di soccorso a lavoro già dalle prime ore del mattino. Bisogna fare in fretta per via dell’innalzamento delle temperature che farebbero sciogliere la neve e che quindi potrebbero provocare dei distaccamenti in quota e mettere così in pericolo gli uomini che stanno lavorando.

Dispersi Monte Velino, ecco l’area dove sono stati ritrovati i tre escursionisti

 

 

L’area in cui sono stati recuperati i corpi ieri mattina di tre dei quattro dispersi

 

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto