News in tempo reale

Ortona dei Marsi si colora con il cartellone eventi dell’estate: tutti gli appuntamenti

Ortona dei Marsi. Programma ricco di eventi, vecchi e nuovi quello che anima, in questo 2022 il comune di Ortona dei Marsi. Un anno di vera ripresa, dopo la pandemia con la voglia di far ripartire un territorio da lungo tempo fermo, anche prima del Covid-19.

L’unione tra il solco tracciato in passato e gli eventi nuovi rappresenterà il punto di partenza dell’amministrazione e della comunità dell’alta Valle del Giovenco, in una sinergia tra eventi gastronomico-culinari patrocinati dall’amministrazione Buccella e feste patronali ed altri eventi voluti dalle singole associazioni e comunità locale.

L’inizio si è avuto in data 30 luglio con la “Sagra della Trota” presso località Casalotto e prosegue con l’intrattenimento della festa di Aschi Alto del 6 Agosto e la festa patronale del “Sacro Cuore di Gesù” di Cesoli il 7 Agosto.

A seguire il 10 grande evento con gli storici concerti che, ormai da anni si svolgono ad Ortona nei bellissimi scenari del centro storico e che hanno come protagonista lo storico organo della chiesa di San Giovanni Battista. 11 e 12 agosto appuntamento a Carrito con “Serata Gusto, paesaggio e Storia” il primo giorno e Sagra del Tartufo presso il Ristobar “Lo Chalet” il secondo.

Torna, invece, la tradizionale sagra delle pappardelle al cinghiale di Cesoli il giorno 13. A seguire infiorata di Ortona il 14 e festa il giorno successivo, mentre il 16 e 17 agosto è il turno delle feste patronali di Carrito. Dal 19 al 26 agosto serate teatrali di Mascarò, 27 agosto festa per bambini ed anziani ad Ortona, concerto di fisarmonica e cocomerata nella frazione di Sulla Villa. Il 5 settembre, poi, Teatro in piazza ad Ortona prologo delle feste del 6, 7 ed 8 settembre. Il 10 chiude gli eventi una festa a sorpresa per i bambini.

Tanti gli eventi in programma per la comunità, nella speranza di una rinascita e crescita di una comunità che sta vivendo un preoccupante fenomeno di spopolamento che, l’attuale amministrazione è decisa a contrastare nella maniera più assoluta, anche, con programmi di intrattenimento come quello del 2022.