The news is by your side.

Open Europa, firmata a Tagliacozzo la convenzione per la costituzione dell’ufficio unico di progettazione

Tagliacozzo. Si è svolto mercoledì 12 settembre, nel municipio di Tagliacozzo, l’incontro tra i sindaci dei comuni di Tagliacozzo con il primo cittadino Vincenzo Giovagnorio, il sindaco di Cappadocia Lorenzo Lorenzin, il primo cittadino di Sante Marie Lorenzo Berardinetti, Olimpia Morgante sindaco di Scurcola Marsicana, Mariangela Amiconi sindaco di Magliano de’ Marsi, il sindaco di Pereto Giacinto Sciò, il delegato di Rocca di Botte Luciano Camerlengo e il delegato di Oricola Giancarlo De Petris, per avviare il progetto “Open Europa”.

Con la sottoscrizione della convenzione, già approvata nei consigli comunali, i comuni stabiliscono la costituzione di un ufficio unico che opera con personale degli enti locali partecipanti.

Progetto ambizioso che nasce dall’idea di voler individuare il capitale umano come fattore determinante per la crescita, la produttività, e la competitività degli enti territoriali.

Open Europa si propone di svolgere la funzione di referente territoriale, di soggetto attivo con la più ampia mission di affermarsi quale volano per lo sviluppo delle politiche per il territorio e cogliere le opportunità offerte dalla programmazione 2014-2020 dei fondi diretti europei.

I progetti che nei 24 mesi di realizzazione del programma sperimentale verranno presentati dall’ufficio unico riguarderanno i temi del turismo, del sociale, delle infrastrutture, della mobilità sostenibile, delle associazioni e delle imprese, e punteranno ad uno sviluppo integrato ed innovativo del territorio Marsica.

Vincenzo Giovagnorio, sindaco del comune capofila, ha espresso grande soddisfazione per l’avvio dei lavori e ha comunicato che a breve verrà convocato un tavolo di concertazione con i soggetti attivi per lo sviluppo locale: enti, associazioni, scuole, imprese per rilevare l’insieme dei fabbisogni e delle criticità del territorio ed elaborare il piano strategico di azione che guiderà l’ufficio unico.

Un plauso per l’organizzazione delle attività e il coordinamento dei partecipanti è stato espresso da tutti i soggetti intervenuti all’ottima Eleonora Pensa, assessore del comune di Cappadocia.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto