News in tempo reale

Oncologia moderna: 6 famiglie su 9 originarie di Tagliacozzo hanno un componente malato

Tagliacozzo. Sei famiglie su nove originarie di Tagliacozzo hanno un tumore. Questo quanto emerso nell’incontro scientifico per la popolazione dal titolo “Oncologia moderna,territorio antico” che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Tagliacozzo. L’appuntamento, organizzato dal Tribunale per la difesa del malato sotto l’egida della ASL e del Comune, è stato molto partecipato.
La tematica, riguardante la prevenzione e la informazione per una oncologia moderna, personalizzata,territoriale e integrata, ha Consiglio comunale Tagliacozzo dopo attentati a Di Marco Testa (2)visto la introduzione da parte di Enrico Pendenza, responsabile della struttura ambulatoriale di medicina geriatrica dell’ospedale di Tagliacozzo e la appassionante relazione da parte del professor Enrico Ricevuto Oncologo dell’Università dell’Aquila. Gli argomenti trattati sono stati molto apprezzati dalle tante persone intervenute, soprattutto quando hanno riguardato le particolari mutazioni genetiche scoperte nella popolazione locale e in fase di studio da parte del Centro di Genetica dell’Università dell’Aquila. E’ stato spiegato, infatti, che su nove famiglie originarie di Tagliacozzo prese in considerazione sei avrebbero almeno un componente affetto da tumore. Tra gli altri erano presenti il dottor Giampiero Orsini, responsabile del Governo Clinico della ASL, la dottoressa Annamaria Franchi, responsabile del distretto sanitario di Tagliacozzo, il consigliere Regionale Lorenzo Berardinetti, Anna Rossi, Mariangela Rametta e Maria Zaccone del Tribunale per la difesa del malato.