The news is by your side.

Omicidio stradale per l’investitore di Sara Sforza, condannato a 4 anni

3.731

Aielli. È stato condannato a 4 anni Jarrar Ayoub, il 26enne di nazionalità marocchina che ha travolto con la sua auto, il due gennaio dello scorso anno, Sara Sforza, morta a soli 23 anni.

Il gip del tribunale di Avezzano, Maria Proia, ha emesso la sentenza con cui è stato riconosciuto colpevole di omicidio stradale. Il pm aveva chiesto 7 anni e mezzo. Ayoub è stato difeso dall’avvocato Leonardo Casciere ed è stato giudicato secondo il rito abbreviato.

Nel processo la famiglia di Sara Sforza non si è costituita parte civile.