The news is by your side.

Giovane marsicano alla finale delle olimpiadi internazionali di inglese, solo 2 i partecipanti italiani nella sua categoria

olimpiadi-inglese-avezzanoAvezzano. Giovane marsicano alla finale delle olimpiadi internazionali di inglese. Si chiama Antonio Santilli e ha 17 anni. Ama l’arte, la musica ‘metal’, le materie scientifiche e la filosofia. È di San Benedetto dei Marsi e frequenta il 3I del Liceo Scientifico di Avezzano. Il finalista – che fa parte della sezione Cambridge dello stesso liceo  dove si studiano tre materie in inglese per ottenere la IGSCE, una qualifica, che permette allo studente di accedere agli atenei esteri – è uno dei 2 soli partecipanti italiani nella sua categoria.

L’associazione culturale Workahoy in collaborazione con il linguista, attivista ed autore irlandese professor Kilian Seavers (lettore di lingua inglese per le sezioni Cambridge ai licei Scientifico e Classico) ha organizzato le fasi preliminari ad Avezzano e ha reclutato i partecipanti.

La Hippo competition rappresenta un’opportunità unica per i nostri studenti di fissare un obiettivo linguistico, viaggiare e conoscere ragazzi da paesi veramente lontani come il Myanmar, Kyrgyzstan e Sud Africa“, ha affermato Kilian Seavers.

Siamo fieri del nostro Antonio, che si è distinto tra quasi 40mila concorrenti di tutto il mondo. Per noi, è una ulteriore conferma che la nostra sezione Cambridge sta funzionando molto bene“, ha dichiarato il dirigente scolastico del Liceo Scientifico di Avezzano, Francesco Gizzi. 

 

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto