News in tempo reale

Oggi l’ultimo saluto al militare dell’aeronautica morto a 36 anni dopo un malore

Antonio Bianchi al centro con il pettorale numero 100Villavallelonga. Saranno celebrati oggi alle 14, nella chiesa di Villavallelonga, i funerali di Antonio Bianchi, militare dell’Aeronautica, di Villavallelonga ma residente a Luco dei Marsi, morto per un malore domenica pomeriggio tra lo stupore generale. Una tragedia che ha colpito non solo per la giovane età della vittima, ma anche per le rocambolesche circostanze che hanno caratterizzato quella drammatica giornata. La mattina aveva partecipato al Winter trail dei Marsi a Collelongo ottenendo anche un buon piazzamento. Poi era rimasto a pranzo con tutti gli altri, per andare via intorno alle 14. Dopo era andato a vedere  la partita al campo sportivo del suo paese di origine con la moglie Petra e i figli piccoli, una bambina di 4 anni e un figlio di 5 mesi. Aveva  atteso la fine del primo tempo ed era tornato a casa alle 15.45. Le sue condizioni sono peggiorate e così  ha chiamato il 118. L’ambulanza della croce rossa di Villavallelonga è arrivata in pochi minuti, ha caricato il paziente ed è ripartita verso l’ospedale di Avezzano. La corsa si è però interrotta nel centro abitato di Luco dei Marsi dove l’ambulanza, che procedeva a sirene spiegate,  è finita contro un’auto. Nell’impatto sono rimaste ferite in modo non grave tre persone. Poi la corsa verso Avezzano è ripartita ma per Antonio Bianchi non c’è stato nulla da fare.