News in tempo reale

Oggi a Celano la consegna delle chiavi della città a Maria Grazia Veltraino

Celano. Si terrà oggi a Celano la cerimonia della “Consegna delle chiavi della citta’” a Maria Grazia Veltraino, l’anziana signora nata a Celano 1930 che ha ricevuto un miracolo dal Venerabile Luigi Caburlotto, fondatore dell’Ordine religioso delle “Figlie di Maria”. La cerimonia inizierà alle ore 16 nella chiesa di San Giovanni dove il parroco Don Claudio Ranieri celebrerà  la Messa e continuerà alle 16,30 nell’aula consiliare del comune castellano dove interverrà lo storico Gianvincenzo Sforza, l’On. Giancarlo Cantelmi, Don Carlo Ambrosio Setti consultore scientifico della Pontificia Congregazione delle cause dei santi del Vaticano e l’Onorevole Filippo Piccone sindaco di Celano che consegnerà le Chiavi della città alla signora Veltraino. La storia di Maria Grazia Veltrainoha commosso la popolazione celanese per via del suo desiderio di tornare a 83 anni a sentirsi celanese a tutti gli effetti dopo che le vicissitudini della vita l’hanno tenuta lontano dal suo paese d’origine. Veduta di CelanoLa vicenda del miracolo, in via di definizione in Vaticano dopo che è stato accertato dalla Curia romana, ha destato interesse in quanto la Veltraino è rimasta paralizzata per 15 anni sulla sedia a rotelle e ha ricamminato in modo inspiegabile dalla scienza medica dopo che in sogno gli è apparsa la figura di Don Luigi Gaburlotto che gli ordinava di camminare e abbandonare la carrozzella. “L’iniziativa è doppiamente importante- ha dichiarato Gianvincenzo Sforza che ha organizzato l’evento- primo perché una 83enne ha chiesto di tornare alle sue origini con orgoglio e, poi, perché è la prima volta che una celanese riceve un miracolo giunto all’attenzione delle gerarchie Vaticane”. “La nostra città- dichiara l’Onorevole Filippo Piccone- deve valorizzare tutte le figure della storia passata e recente che esaltano ad ogni livello il nome di Celano ed è per questo che invito i miei concittadini a partecipare alla manifestazione”.