The news is by your side.

Offese a Di Pangrazio, l’ex pugile Contestabile: “basta con la politica degli insulti”

32

Avezzano. L’ex pugile di Avezzano, Gianpiero Contestabile, si schiera a difesa del sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, attaccato in una nota del circolo del Pd di Avezzano. Come riportato da MarsicaLive il sindaco sarebbe stato accusato, assieme all’amministrazione comunale, di essere un “pugile suonato”.

“Per alcuni sembra difficile capire che insultare non è il massimo in politica”, scrive l’ex pugile in un post, “poi se vengono tirate in ballo altre categorie come gli sportivi definendoli “pugili suonati”, beh’ allora qualcosa da dire il sottoscritto come “pugile suonato” ce l’ha. Non mi interesso di politica attiva, sono un semplice spettatore delle vostre beghe legate al mero potere”.

“Però una cosa appare evidente”, sottolinea Contestabile, “non mi sembra che la politica abbia portato lustro a questa città tanto quanto abbiano fatto alcuni “pugili suonati avezzanesi”, ma visto che voi lavorate per Avezzano dovreste saperlo. Ok vi aiuterò, Avezzano, come nessun’altra città italiana, ha dato i natali a molti pugili divenuti Campioni italiani, internazionali ed europei. Gli stessi hanno combattuto nelle migliori arene, dove il nome Avezzano è risuonano più e più volte affiancato sempre a parole come Campione. Sempre qui ad Avezzano ci sono alcuni “pugili suonati”, come il sottoscritto ad esempio, insigniti di una cosa a voi forse sconosciuta chiamata medaglia al valore sportivo (sempre che voi riusciate a capire cos’è il valore) messa al collo proprio dal presidente del Coni Malagò”.
“Nel pieno dei miei obnubilamenti dovuti ai colpi ricevuti da questo sport sono riuscito a prendere due lauree”, precisa, “insomma, magari ce ne fossero di sportivi a farvi compagnia, sicuramente potreste capire cosa significano le parole rispetto, dignità ed educazione. A trarne vantaggio sono sicuro sarebbe stata la politica avezzanese, sicuramente non posso dire lo stesso per lo sportivo. Vi prego se volete insultarvi, visto ormai il vostro livello, fatelo pure, ma non utilizzate questi stereotipi del tutto inesistenti, grazie. Un pugile suonato”.

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto