News in tempo reale

Nuovo attentato incendiario nella Marsica, bruciata durante la notte l’auto di un ambulante

Auto incendiataOrtucchio. Ancora un attentato incendiario in paese e a pochi giorni da un altro episodio. E’ stato infatti preso di mira, per la seconda volta, un ambulante del posto, O.S. La Fiat Punto della famiglia, intestata al padre, è andata in fiamme intorno alle due. Era parcheggiata lungo la strada, vicino all’abitazione. Davanti allo stesso portone, tre giorni fa, c’era stata un’esplosione di due ordigni rudimentali. Secondo gli accertamenti dei si tratterebbe di esplosivi di fabbricazione artigianale lasciati a ridosso dell’ingresso di casa. Sono stati realizzati utilizzando il gas delle bombolette usate normalmente per ricaricare accendini. I carabinieri della locale stazione stanno svolgendo indagini su entrambi gli episodi. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Avezzano. Nella stessa strada, inoltre, a settembre scorso era andato a fuoco un furgone. L’ipotesi che l’auto sia andata in fiamme per un corto circuito è ovviamente poco probabile.