News in tempo reale

Dieci paesi della Marsica isolati a causa della neve sulle strade provinciali non pulite

Avezzano. Dieci paesi della Marsica isolati. Si tratta di Santo Stefano, Castelvecchio e Scanzano nel Comune di Sante Marie (L’Aquila), per un totale di oltre 700 abitanti, e di Roccacerro, Tremonti, Poggio Filippo e Marsia nel Comune di Tagliacozzo (L’Aquila) oltre a diversi paesi del Fucino. Il consigliere provinciale, Lorenzo Berardinetti, che è anche sindaco di Sante Marie, accusa la Provincia di inefficienza e di non aver attivato il piano neve lasciando la strada provinciale SP 89 e altre arterie stradali di loro competenza invase da una coltre bianca di circa un metro e causando l’isolamento di diversi località, anche nel territorio del Fucino. Il Comune di Sante Marie sta cercando di raggiungere gli abitanti con un mezzi propri pulendo anche le strade Provinciali a proprie spese. «Il piano neve non solo non ha funzionato», ha affermato il consigliere Berardinetti, «non c’è stato proprio». Bloccata anche la sede della discarica di Sante Marie, sempre a causa di una strada provinciale inagibile, dove scaricano 14 comuni compreso quello dell’Aquila. In fase di pulizia, invece, la provinciale che porta alle località di montagna di Marsia e Tremonti. Isolati ance Collarmele e Castellafiume, mentre a Pereto, anch’esso isolato, manca l’energia elettrica. Anche Rocca di Botte è isolata senza acqua ed energia elettrica da molte ore.