The news is by your side.

La Notte prima degli esami conquista Avezzano: tra speranze, paure e sogni dei maturandi in piazza

Avezzano. La “Notte prima degli esami”, un successo inaspettato per la città e per la Pro Loco di Avezzano, organizzatrice dell’evento.

Un evento che mette la prima pietra miliare ad un percorso incredibile ed entusiasmante, a cui la città di Avezzano non ha mai assistito.

L’ennesima dimostrazione della valenza e delle capacità che tutti i membri dell’associazione mettono in campo per la riuscita di ogni evento. Grande emozione dimostrata dal presidente Edorardo Tudico sul palco, nell’augurare a quel mare di magliette bianche, il personale in bocca al lupo per gli esami da sostenere.

Al suo fianco, a condividere l’unanime sentimento, il vicepresidente Ilio Leonio e il consigliere Maurizio De Santis, la mente di questo progetto a cui si è dedicato anima e corpo ricevendo, meritevolmente, il plauso di tutto l’organico della Pro Loco, e non solo.

Magliette bianche, su ognuna l’identificativa scritta “Notte prima degli esami” tante, tantissime, una inimmaginabile partecipazione che ha testimoniato l’enorme presenza di quei giovani pronti ad affrontare il primo ostacolo sul percorso del loro futuro di studi. Su ogni volto la percezione di quell’ansia che pervade ognuno quando sussiste una situazione difficile da superare, ma nel contempo la gioia di poterla condividere.

Importante la presenza degli stands delle principali università abruzzesi che hanno fornito ai giovani studenti informazioni didattiche, per meglio focalizzare il percorso di studi da intraprendere. Con simpatica cordialità ogni responsabile di orientamento ha indirizzato, la giovanissima platea, alla scelta del proprio Ateneo proponendo innovativi corsi di formazione. Per l’università Chieti-Pescara del dipartimento Scuola ed Economia Luca Moscardelli, del dipartimento Economia Aziendale,  Luca Ianni, per l’università di Teramo, la delegata ateneo per orientamento in entrata, Cristina Dalla Villa, docente di diritto canonico e Storia dei rapporti Stato e Chiesa. Per l’università dell’Aquila presente il responsabile per l’orientamento Giulio Antonini, ordinario di Elettrotecnica nel dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione e di Economia.

Ogni delegazione di studenti ha omaggiato il proprio dirigente scolastico con un’opera realizzata dagli allievi dell’Istituto d’Arte Bellisario. Ore di piena spensieratezza che hanno coinvolto chiunque fosse presente.

Musica tanta, prorompente grazie ai Dj Alex Di Felice e Alfredo Stati, alternati da straordinari momenti musicali del sassofonista Alex di Rocco. In una notte speciale, Antonio Pellegrini, tratto dal film “Notte prima degli esami” ha donato magistralmente una performance teatrale alla platea. Sulle note della indimenticabile canzone di Antonello Venditti la piazza si è illuminata, tutti hanno potuto ammirare i giochi dei fuochi pirotecnici, creando una suggestiva cornice alla Cattedrale.

La conduzione di una serata davvero indimenticabile è stata affidata a Luca Di Nicola. Scocca la mezzanotte, la musica pian piano finisce, a piccoli gruppetti i ragazzi si disperdono nelle strade della città, e sui loro volti torna l’ansia della fatidica notte prima degli esami.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto