News in tempo reale

Tutti affascinati dai piatti ispirati a Silone nella Notte bianca dei Les al Liceo Benedetto Croce

Avezzano. Studenti e docenti protagonisti della Notte bianca dei Les. La rete dei Licei economici sociali d’Abruzzo, grazie al supporto del Liceo Benedetto Croce, scuola capofila ha realizzato, una serie di iniziative che hanno coinvolto le città di Avezzano, Città Sant’Angelo, Pescara, Teramo, Vasto, Chieti e L’Aquila nonché l’intera comunità scolastica.

L’Abruzzo è stato suddiviso in tre fasce corrispondenti agli ambiti geografici della Regione e in ognuno è andata in scena un’attività dedicata al tema “Cultura e sviluppo economico” come: lettura dei testi di D’Annunzio, Silone, Croce, un ampio spazio alla figura di Tommaso da Celano con il canto del “Dies Irae” interpretato dalla maestria del coro “Corsi” di Celano, e poi un confronto tra gli alimenti tipici e le nuove colture, la montagna, i parchi, storie di luoghi e persone, paesi abbandonati, e workshop e rappresentazioni teatrali degli studenti.

Il Liceo Croce di Avezzano, inoltre, ha sperimentato anche una degustazione di piatti ispirati alle opere di Ignazio Silone, con il personale docente e con gli ospiti che hanno partecipato nella mattinata alla tavola rotonda sul tema “Sviluppo economico e le nuove colture delle terre di mezza costa (miele, tartufo, zafferano e grano solina)”