News in tempo reale

“Note di pace”, il 2 giugno concerto gratuito nel borgo medievale di Alba Fucens

Massa d’Albe. “Apeiron” (l’infinito) è un termine di derivazione filosofica; in modo particolare, secondo il pensatore greco Anassimandro, l’àpeiron è una sorta di principio costituente dell’universo: tutto nasce, diviene e muore in nome di questo infinito.

Di rimando, la musica che il quartetto vuole esprimere, tutta pressochè composta da brani originali,  è strettamente collegata a tale pensiero. Basti infatti notare l’accostamento di due strumenti non sempre usati nella musica moderna: il vibrafono e la fisarmonica, fonti di particolarità.

Suonano nell’ “àpeiron quartet” : Tonio Vitagliani: vibrafono, Nunzio Cleofe: fisarmonica, Emilio Morgante: basso, Francesco Vitagliani: percussioni/ batteria. Il concerto è organizzato dal Comitato L’Aquilone con il patrocinio gratuito del Comune di Massa D’Albe. L’ingresso è gratuito.