The news is by your side.

Nominato il commissario prefettizio al Comune di Capistrello. Sarà il dirigente Maria Concetta Ruffo

Avezzano. Il prefetto dell’Aquila con un decreto ha nominato Maria Concetta Ruffo, dirigente dello stesso Ente, commissario del Comune di Capistrello (L’Aquila). L’incarico, iniziato ieri, sarà di 90 giorni ed è finalizzato a condurre il Comune marsicano alle elezioni amministrative nel prossimo maggio.

Il decreto è arrivato in seguito alle dimissioni, presentate il 6 dicembre scorso e confermate dopo venti giorni, del sindaco Francesco Ciciotti, in sella dal 2015, coinvolto in un’inchiesta giudiziaria. Il Consiglio comunale di Capistrello, come da decreto, è sospeso fino alla firma del relativo decreto di scioglimento.

Ruffo, 59 anni, tra l’altro già dirigente della Provincia dell’Aquila, avrà pieni poteri. Ciciotti era finito agli arresti domiciliari lo scorso 20 novembre con le accuse di concussione, corruzione in atti giudiziari e turbata libertà degli incanti. L’11 dicembre il gip del tribunale di Avezzano ha revocato il provvedimento, revocando successivamente, il 24 dicembre, anche la misura del divieto di dimora.

L’inchiesta della Procura di Avezzano (L’Aquila) portata avanti dai carabinieri del nucleo investigativo dell’Aquila su presunte irregolarità nella gestione di appalti pubblici, aveva portato agli arresti domiciliari anche l’ex consigliere comunale Corrado Di Giacomo e il responsabile dell’ufficio tecnico comunale, Romeo Di Felice; sotto indagine 17 persone.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto