News in tempo reale

#noallaviolenzasulledonne, la Marsica si unisce alla mobilitazione nazionale

Avezzano. Anche la Marsica scende in piazza per dire #noallaviolenzasulledonne. La mobilitazione nazionale, che ha visto il coinvolgimento di donne giovani e meno, ha coinvolto anche i paesi marsicani. Dopo l’uccisione cruenta di Senade e della mamma Fatime un filo rosso ha unito il territorio che oggi ribadirà il suo #noallaviolenzasulledonne. Ad Avezzano la giornata inizierà con un la proiezione di un film al teatro dei Marsi. A curare l’iniziativa è stata la presidente della commissione per noalfemminicidiole pari opportunità del Comune Iride Cosimati, che ha voluto coinvolgere anche le scuole. A vedere il film Precious ci saranno infatti le classi terze, quarte e quinte delle scuole superiori della città. A Pescina ieri sera il municipio è stato tappezzato di foto e articoli sulla violenza. I giovani del paese hanno voluto così partecipare alla giornata nazionale e allo stesso tempo ricordare la loro amica Senade. A Sante Marie, dove durante la sagra della castagna è stato realizzato un albero con i nomi delle vittime dei femminicidi dell’ultimo anno in collaborazione con le ragazze dell’Istituto d’arte,  la commissione pari opportunità si riunirà in piazza Aldo Moro alle 11 insieme ai ragazzi della scuola primaria per un abbraccio solidale. Un piccolo flash mob durante il quale verrà gridato lo slogan “un abbraccio non soffoca”, subito dopo nella sala don Beniamino verranno trasmessi verranno trasmessi due cortometraggi: “I panni sporchi non si lavano in famiglia” e “Solo una storia”.