News in tempo reale

Negoziante si ribella al furto ma viene picchiato e ferito, ladro di cellulare denunciato

Avezzano. E’ stato picchiato e ferito per essersi ribellato a un furto di cellulare che si è trasformato in una rapina. Il giovane, secondo la ricostruzione della polizia, sembra pretendesse che gli fosse consegnato un cellulare a lui non intestato, poiché era già stata versata una caparra per un altro cellulare che però non era disponibile. Al diniego di un dipendente, però ha scavalcato il bancone prendendolo repentinamente e fuggendo via dall’esercizio commerciale. polizia volantePer tutta risposta, il commesso si è messo ad inseguire il ladro raggiungendolo in strada dove è stato aggredito con calci e pugni per proseguire la rocambolesca corsa per il centro di Avezzano. Nonostante fosse acciaccato, il dipendente si è messo a rincorrere di nuovo il malvivente raggiungendolo nuovamente e riappropriandosi del telefono. A questo punto il commesso è tornato nel negozio e ha immediatamente chiamato la Polizia che ha fatto scattare le dovute indagini per risalire all’autore della rapina che è stato finalmente identificato e denunciato e ora dovrà rispondere di questo reato da lui compiuto.