The news is by your side.

Nazione Futura, Nello Simonelli nominato responsabile per la regione Abruzzo

Avezzano. Nazione Futura, movimento di idee nato nella primavera del 2017 con l’obiettivo di favorire il dibattito politico-culturale e l’aggregazione di varie anime della società civile accomunate da valori e ideali comuni per migliorare l’Italia attraverso idee e proposte concrete, già radicata in Abruzzo nelle città di Avezzano, L’Aquila e Pescara, annuncia la nomina di Nello Simonelli, già responsabile cittadino di Avezzano, come responsabile regionale.

“Ringrazio per la fiducia il nostro presidente, Francesco Giubilei, e tutto il direttivo nazionale. Non vedo l’ora di poter strutturare ulteriormente la nostra realtà, già in espansione su tutta la penisola, in Abruzzo. Come prime attività – afferma Simonelli – comunico l’apertura di Nazione Futura anche nella città di Ortona a Mare, dove sarà guidata dal giovane medico – chirurgo Federico Nervegna, al quale vanno i miei migliori auguri affinchè possa realizzare un grande lavoro, cosa di cui sono sicuro, e l’apertura dei tesseramenti per l’anno 2020”.

“Continuerò e continueremo – conclude Simonelli – ad operare nell’ottica di creare quell’alternativa culturale a destra che sappia guardare in modo corretto alla persona, allo Stato, alla cultura, alla libertà, alla legge, alla famiglia, all’educazione, all’ambiente ed all’innovazione, che sono i punti cardinali del nostro programma, in modo cosciente, cercando di rivolgerci al cervello e non alla pancia degli individui”.
Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto