News in tempo reale

Nasce un nuovo polo museale. Ospiterà il museo lapidario e del prosciugamento del Fucino

Avezzano. Nasce il nuovo museo lapidario e del prosciugamento del Fucino in città. L’amministrazione comunale ha deciso di riutilizzare gli stabili dell’ex mattatoio comunali e di trasformarli in un polo culturale. Il primo passo per la realizzazione degli spazi espositivi sarà la costituzione del comitato scientifico, composto da uno storico, un archeologo, un geografo, un esperto di ingegneria idraulica, che deciderà cosa esporre all’interno del museo. A breve verrà inoltre firmato un protocollo d’intesa tra il comune, la Provincia dell’Aquila, la fondazione Carispaq, la direzione regionale Beni culturali e l’associazione Antiqua per dare il via al progetto. Flavia De Santis, ex assessore alla cultura e responsabile dell’associazione Antiqua, è certa che: “il museo lapidario sarà più di nicchia, mentre quello del prosciugamento, unico in Europa per il suo genere, avrà una sezione didattica per permettere ai ragazzi di conoscere la storia di questo territorio. Il museo darà un segnale culturale forte a tutta la Marsica e sicuramente darà un impulso al turismo di tutto il territorio”.