The news is by your side.

Narcotizzati in casa, tre furti nella notte. L’allarme di una donna mette in fuga i ladri

Tagliacozzo. È accaduto ieri sera, poco dopo le undici. Tre famiglie, residenti nella zona della Giorgina a Tagliacozzo, sono stati derubate nel proprio appartamento mentre erano a letto. furto_ladri_in_Casa1-620x310Sembra che tutti gli inquilini siano stati narcotizzati. In una delle case, sembra che i malviventi siano entrati dalla finestra, abbiano squarciato una lunga tenda del bagno, mentre all’interno dell’abitazione, risiedeva una sola donna che dormiva in camera da letto. Si presume che i ladri le abbiano incentivato il sonno, così da agire indisturbati, appropriandosi dei soldi che la signora conservava nella propria borsa. All’una, la figlia è rientrata a casa, non accorgendosi di nulla. Al risveglio di stamattina, invece, lo spettacolo è stato decisamente poco piacevole. Nel contempo, sembra che i ladri non si siano accontentati e si sono recati nell’appartamento adiacente di un noto imprenditore locale, dove dormiva insieme alla moglie e al figlio. Tutti testimoniano di essersi svegliati con l’amaro in bocca, emblema di qualche possibile narcotizzante, ma soprattutto quando hanno notato che i cassetti della camera da letto, dove dormivano moglie e marito erano stati saccheggiati. Presi i soldi e sembra sia sparita anche la copia di una chiave di una macchina Tuttavia, proprio mentre i malviventi si accingevano ad appropriarsi dell’automobile, una signora che era affacciata alla finestra, ha iniziato a gridare lanciando l’allarme, mettendoli in fuga. Stessa fortuna non è toccata alla terza famiglia, vittima anch’essa del furto. Con molta probabilità, in precedenza, i ladri erano entrati anche in questo terzo appartamento, dove sono riusciti ad appropriarsi della chiave della macchina del proprietario di casa e sono riusciti a prelevarla. Sono state presentate tutte e tre le denunce delle famiglie derubate presso il comando dei carabinieri di Tagliacozzo e sono in corso ora le indagini. Considerando sia l’orario, sia la zona defilata dal centro, sembra che i ladri abbiano aspettato il terminare della stagione estiva per agire, in modo da non trovare molto traffico. Probabilmente, hanno avuto modo di osservare attentamente le loro abitudini e sembra abbiano agito con sicurezza, in piena sera. Non sono di certo casi isolati nella città, per ben due volte, sono stati prelevati dei bancomat della banca dell’Adriatico e soprattutto, nella scorsa estate, erano frequenti i furti nelle abitazioni e in locali. Ci si augura quindi un maggior controllo delle forze dell’ordine durante queste serate. (r.c.m.)

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto