News in tempo reale

Muore dopo l’incidente sulla Tiburtina, forse ha perso il controllo dell’auto per un malore

Avezzano. Pioggia e traffico mandano in tilt la circolazione, quattro auto si scontrano e il conducente di una muore in ospedale. Erano da poco passare le 18.30 quando lungo la Tiburtina Valeria a Cappelle dei Marsi, poco prima di entrare ad Avezzano, quattro auto incolonnate nella zona commerciale si sono scontrate tra loro. L’asfalto reso viscido dalla pioggia e il maltempo hanno creato un vero e proprio ostacolo per gli automobilisti. La Tiburtina, soprattutto nell’ora di punta, quando piove è spesso scenario di tamponamenti. Le quattro auto si sono scontrate tra loro e, per non bloccare completamente il traffico, i veicoli sono stati sistemati nel parcheggio del centro commerciale dove si trovano il centro Admiral e tante altri negozi al minuto. Sotto la pioggia battente i incidente tamponamento nottecarabinieri della compagnia di Tagliacozzo hanno cercato di coordinare il traffico e ricostruire la dinamica dell’incidente, mentre il 118 di Avezzano, arrivato sul posto ha subito soccorso Marcello Pascucci, 78enne residente ad Avezzano. L’uomo, che era alla guida di una delle auto coinvolte nel tamponamento, si è sentito male forse a causa della paura ed è stato soccorso dal personale sanitario. Trasportato poi al pronto soccorso di Avezzano è stato colto da una crisi respiratoria ed è morto. Per i medici si è trattato di una crisi respiratoria in quando l’anziano soffriva di asma, ma sarà l’esame autoptico previsto per oggi a chiarire la vicenda.