News in tempo reale

Morto il dottor Paolo Agnifili, aveva lavorato al delitto Manni e ai più importanti casi di omicidio

Avezzano. E’ morto il medico legale avezzanese, Paolo Agnifili. Aveva 63 anni e alcuni giorni fa era stato colto da un infarto che lo aveva costretto a un ricovero all’ospedale di Teramo. Alla fine, però, non ce l’ha fatta. Lascia la moglie Maria Teresa Colizza, direttore Sanitario della Asl e i figli Ilaria e Pietro. Il-medico-legale-Paolo-Agnifili-che-osserva-il-cadavereSi era occupato, come consulente della procura di Avezzano, dei più importanti gialli avvenuti nel territorio nell’ultimo ventennio, e di casi di cronaca che avevano suscitato l’interesse dell’opinione pubblica, come il delitto Manni, avvenuto nel 2005 e in cui il corpo di un giovane col cranio fracassato e parzialmente bruciato fu trovato nei pressi di Villa San Sebastiano, oppure il delitto di Cese nel 2003, ma anche il delitto del pozzo, a Tagliacozzo, oppure il delitto della colombiana ad Avezzano.