The news is by your side.

Morte Manuel Di Nicola, la salma ancora non riconsegnata alla famiglia: ancora accertamenti

6.955

San Benedetto dei Marsi. Dopo 17 giorni dal ritrovamento, in un canale nel Fucino, la salma del giovane padre di San Benedetto, Manuel Di Nicola, ancora non è stata riconsegnata alla famiglia.

Ancora non sono stati predisposti i funerali del 33enne che è stato ritrovato dopo una settimana dalla sua scomparsa, lo scorso 7 marzo.

Sul corpo il pm della procura di Avezzano ha predisposto vari tipi di esami.

Per permettere ai medici legali di svolgere in sicurezza tutti gli accertamenti del caso, viste le numerose restrizioni dovute al contenimento del contagio da coronavirus, i tempi si sono allungati.

Gli accertamenti che porteranno a stabilire perché sia morto il giovane ritrovato in un canale nel territorio del Comune di Cerchio vanno dunque avanti. Si è in attesa anche dei risultati degli esami tossicologici.

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto