News in tempo reale

Morra: pronti con un bando di gara per il bacino trasporto unico su ferro

L’Aquila. In relazione alle notizie apparse negli ultimi giorni sugli organi di stampa, l’assessore ai trasporti, Giandonato Morra, precisa che “il contratto con Trenitalia è stato già disdetto con provvedimento avviato all’inizio del mese di dicembre 2013 e poi approvato con delibera di Giunta n. 985 del 23 dicembre 2013, già pubblicata sul sito della Regione Abruzzo”. Dell’avvenuta disdetta, lo stesso Morra ha dato comunicazione al Consiglio regionale in sede di approvazione dell’ultima incontro dei pendolari con l'assessore Morra e i consiglieri regionali (7)legge finanziaria. Morra: “è stato approvato un articolo di legge che uniforma la scadenza del contratto di servizio della società Sangritana a quello di Trenitalia (31 dicembre 2014) al fine di procedere al bando di gara sul bacino unico del trasporto su ferro in Abruzzo”. “Contrariamente a quanto sostenuto sugli organi di stampa da esponenti della minoranza consiliare, l’Abruzzo è stata la prima Regione ad operare in questa direzione (la Toscana in data 24.12.2013 ed il Veneto in data 30.12.2013)”. “Le polemiche sollevate in questi ultimi giorni appaiono dunque strumentali e contraddittorie della realtà dei fatti, che, invece, hanno visto ancora una volta l’assessorato ai trasporti muoversi con tempestività ed efficacia”.