News in tempo reale

Mondiali best fighter di Rimini 2016: trionfano i ragazzi del maestro Marzella

Avezzano. Quattro ori, due argenti e quattro bronzi, nella disciplina Hwal Moo Do-Korean Dragon, ai campionati mondiali best fighter di Rimini 2016. E’ lo straordinario risultato ottenuto dai ragazzi del maestro Filippo Marzella, atleti che ancora una volta hanno rappresentato in maniera eccezionale IMG_20160605_200834l’Hmd Italia e in particolare la Regione Abruzzo. Hanno dato prova, sul tatami, delle loro capacità tecniche e della loro tenacia. E’ stato un piacere godersi Giovanni Mazzocchitti e Gabriel Chicharito Di Loreto affrontare nella competizione a team atleti tra i più forti al mondo senza concedergli mai un centimetro di vantaggio. E  trascinati dall’energia di questi campioni anche le nuove leve iniziano a godersi i gradini del podio. Camilla Marzella, oro nelle forme; Elena Soricone, argento point fight; Ilaria Di Cintio, oro point fight; Francesco Di Genova, due ori point fight; Mokhtar Belafi, argento kick light; Samuele Marzella, bronzo nei team e point fight; Michelangelo Odorisio, bronzo nei team e point fight; Giovanni Mazzocchitti, due bronzi (team e point fight). Di Loreto Gabriel, semifinalista categoria 13-15 old cadet, 47 chilogrammi. Il Hwalmoodo, antica disciplina coreana che unisce il corpo e la mente in armonia con la difesa personale, si allena in montagna nella splendida cornice della riserva naturale “Zompo Lo Schioppo” di Morino, nella Valle Roveto, dove ai piedi delle splendide montagne e della suggestiva cascata gli atleti temprano il loro spirito.