The news is by your side.

Molestie e stalking alla ex per un anno, romeno condannato a due mesi con sospensiva e non menzione

Avezzano. E’ stato condannato a condannato a due mesi  di reclusione con pena sospesa e non menzione nel casellario giudiziario. Finisce così un processo a carico di un romeno di Tagliacozzo, domiciliato a Magliano, P.M., 45 anni,  accusato di di molestie alla sua ex con continue incursioni in casa e minacce di morte, tanto da ingenerare nella ragazza paura per la sua incolumità, costringendola a trasferirsi dalla sua abitazione.

L’uomo non si era mai rassegnato alla fine della relazione con la straniera connazionale. L’uomo è stato assolto per alcuni episodi e condannato per altri a due mesi di reclusione, che si aggiungono ai 9 già inflitti in precedenza per lo stesso reato persecutorio, ma con la pena sospesa e la non menzione nel casellario giudiziario. Dovrà  risarcire la ex per mesi di persecuzione e molestie con  2mila euro, oltre alle  spese processuali  per i legali di 2.600 euro.

Secondo l’accusa, in più occasioni aveva minacciato la sua ex dicendole che l’avrebbe fatta fuori, chiamandola al telefono giorno e notte e anche sul luogo di lavoro, inviandole dei messaggi minacciosi e provando a costringerla nel firmare documenti per l’affidamento esclusivo del figlio.

Le minacce erano molteplici e in una le aveva detto che  sarebbe andato anche sul luogo di lavoro del suo attuale compagno. Nonostante inoltre gli inviti dei datori di lavoro della ragazza a non chiamare più all’utenza dell’attività, aveva continuato a perseguitarla con continue chiamate. I fatti sono stati denunciati più volte ai carabinieri della compagnia di Tagliacozzo. “Inutile fare tutte queste denunce”, le aveva detto, “tanto prima di essere arrestato ti ammazzo”. Ora è arrivata la condanna del tribunale di Avezzano.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto