News in tempo reale

Minacciata con un’arma e rapinata in casa nella notte, donna scopre i ladri durante il furto

Avezzano. Ha scoperto i ladri mentre stavano rubando, ma loro invece di fuggire la minacciano con un’arma, forse un coltello, e portano a termine il colpo. E’ accaduto in un’abitazione di Villavallelonga. I ladri hanno agito intorno alle 4 del mattino. carabinieri volante notteDopo aver forzato una portafinestra sono entrati e hanno iniziato a frugare nei cassetti. La padrona di casa, una 63enne che vive da sola, ha sentito dei rumori e visto dei bagliori. Si è così alzata e ha trovato davanti a sé, a pochi passi dalla camera da letto, un uomo incappucciato. Ha urlato ma è stata subito minacciata e raggiunta dagli altri due incappucciati. Sembra che uno dei tre avesse un coltello. Dopo aver intimato alla donna di non muoversi e di non urlare, hanno continuato a cercare oro e oggetti di valore. Alla fine sono fuggiti con un bottino di oltre mille euro. La donna ha chiesto aiuto ai figli e ai carabinieri che hanno eseguito i rilievi e avviato le indagini.