News in tempo reale

Migranti, Genovesi su like incriminato: errore di un componente dello staff, già rimosso dall’incarico

Avezzano.  “Il mio ‘like’ al grave commento social di una persona che non conosco è stato un errore di un componente dello staff. Il responsabile è già stato rimosso dall’incarico. Da Leghista, ribadisco la richiesta di controllare i confini e di chiudere i porti”. Così il candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di Avezzano, il salviniano Tiziano Genovesi, sui migranti in arrivo da Lampedusa e destinati ad una struttura di Paterno, frazione del comune di Avezzano.

“L’immigrazione incontrollata”, prosegue,” non è più solo un problema sociale ed economico ma anche sanitario, e per questo sono preoccupato per le conseguenze delle scellerate politiche di Conte-Pd-5Stelle per l’Abruzzo e la Marsica”.

“Ricordo, con orgoglio, che grazie al ministro, Matteo Salvini, gli sbarchi”, conclude Genovesi,” si erano ridotti drasticamente e di conseguenza anche i morti e i dispersi in mare”.