The news is by your side.

Mercato trasferito, tutto da rifare a Tagliacozzo. Per il Consiglio di Stato deve tornare dov’era in attesa del Tar

Tagliacozzo. Il mercato dovrà tornare dov’era fino al pronunciamento del Tar. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato dopo il ricorso degli ambulanti. Gli ambulanti di Tagliacozzo, che hanno presentato ricorso al Tar Abruzzo contro gli atti con i quali il Comune ha disposto il trasferimento del mercato, ora cantano vittoria.

Il Consiglio di Stato, con una sentenza del 7 dicembre,  ha riformato la decisione del Tribunale amministrativo e ha sospeso l’efficacia dei provvedimenti impugnati in primo grado.

Quindi, fino a quando il Tar non si pronuncerà nel merito del ricorso, il mercato dovrà effettuarsi rispettando le vecchie collocazioni. In ogni caso, gli ambulanti ricorrenti e la Cidec auspicano l’apertura di un proficuo tavolo di confronto con l’amministrazione sulle concrete esigenze degli operatori del mercato e ringraziano gli avvocati Giovanni Rosati ed Evelina Torrelli che li hanno assistiti.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto