The news is by your side.

Mercato di Avezzano, ecco le prescrizioni da seguire da parte di esercenti e clienti

Avezzano. Il mercato cittadino di Avezzano torna in centro dopo una lunga battaglia da parte delle categorie e di vasta parte di un’opionione pubblica che ha perorato la loro causa. Lo fa in tempo post emergenziale da Coronavirus e, pertando, dovrà soggiacere a prescrizioni di sicurezza sanitaria specifiche.

“Le regole cui noi ambulanti dovremo ottemperare sono le seguenti – spiegano i portavoce di Fivacommercio, Cidec e Confesercenti – la prima riguarda i segni perimetrali del posteggio per permettere in tutto il mercato il passaggio, ove occorra, dei mezzi di soccorso come da piano di sicurezza redatto ad hoc. Poi dovremo far mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro ai clienti, posizionare paletti o qualcunque strumento di delimitazione ben visibile ad un metro dal nostro banco di vendita, indicando verso di entrata e uscita, dotarsi di cartello per l’utilizzo dei dpi, mettere a disposizione della clientela del disinfettante e, a fine giornata, sanificare il furgone e le strutture di vendita”.

“Per quanto riguarda le merci, bisognerà averne la certificazione della provenienza e sanificarle, ogni cliente potrà enbtrarvi in contatto con guanti monuuso da gettare in appositi contenitori. Restano ferme le specifiche prescrizioni in tema di utilizzo di mascherine e distanziamento sociale. Il Comune – proseguono – metterà a disposizione quattro colonnine (tre donate dalle associazioni stesse) con disinfettante per la clientela”.

“I controlli – avvisano – saranno effettuati da Polizia Locale, Protezione civile, Croce Verde ed Associazione Carabinieri in Pensione”.

Potrebbe piacerti anche