News in tempo reale

Marsica innovation&technology: partono le trattative per i contratti di solidarietà

Avezzano. Inizia la partita dei contratti di solidarietà, sindacati pronti a giocarsi le carte migliori per tutelare i lavoratori. Si è aperta ieri la discussione sugli ammortizzatori che, secondo le parti sociali, potrebbero garantire un salario sicuro e un lavoro per tutti i dipendenti del sito Marsica innovation&technology. Ieri, nella sede dell’Upi all’Aquila, è iniziata la discussione che per ora ha avuto solo un carattere interlocutorio. Le parti, il direttore del personale e degli affari micron (9)generali, Fabrizio Famà, insieme al responsabile delle relazioni industriali Alessandro Albertini, da un lato e i responsabili di Fiom-Cgil, Fim-Cisl, Uil-Uilm e Fismic, dall’altro, hanno parlato di come i contratti di solidarietà potrebbero essere applicati nell’ex Micron e di quali vantaggi potrebbero portare ai dipendenti. La discussione è stata riaggiornata a giovedì mattina. Azienda e parti sociali si troveranno di nuovo faccia a faccia nell’obiettivo comune di trovare un accordo.