The news is by your side.

MarianettiMed: Endolift Laser, il lifting senza chirurgia della pausa pranzo

296

Ogni giorno le procedure di medicina estetica di ringiovanimento del viso diventano più efficaci e meno invasive: Endolift Laser è una delle molteplici soluzioni offerte dalla Beauty Clinic MarianettiMED di Avezzano che permette di ottenere risultati molto simili a quelli di un lifting chirurgico al viso senza subire un vero e proprio intervento!

Con l’invecchiamento del viso, ci spiega la Dott.ssa Cristiana Bianca, chirurgo maxillo facciale e specialista in medicina estetica, si ha un rilassamento della pelle, conseguente alla perdita di collagene ed elastina e aggravato dall’effetto dell’inesorabile forza di gravità: “la perdita di volume cutaneo è generata dalla caduta e ridistribuzione del grasso che ricopre il viso”, spiega il medico “i fisiologici cuscinetti adiposi del volto infatti, invecchiando, diminuiscono nel terzo superiore e medio e aumentano nel terzo inferiore, ovvero sulla mandibola, facendone perdere definizione”. Si produce quindi una rottura nella continuità lineare di detto bordo sottolinea la maxillo facciale: “I volti più anziani perdono volume sugli zigomi acquisendone sulla mandibola e  dando origine a ovali poco definiti e visi ‘pesanti’ nel terzo inferiore”.

Lifting con Endo Light Lift: laser senza cicatrici

In soccorso ai cambiamenti appena citati, ci pensa EndoLift laser, un trattamento innovativo basato sui principi della più nota laserlipolisi: “questa metodica non solo rimuove il grasso facciale in qualsiasi area ma “lifta” i tessuti ceduti con risultati assimilabili al lifting, senza cicatrici, senza anestesia e senza drammatici tempi di guarigione”, spiega la specialista di MarianettiMED che sottolinea essere una tecnica minimamente invasiva e altamente efficace.

Il trattamento Endolift Laser rappresenta uno strumento altamente efficace nel ringiovanimento del viso che consente di ottenere:

Distruzione delle adiposità localizzate, senza intaccare i tessuti circostanti, riducendo gli accumuli di grasso facciale ovale su viso, guance, collo, doppio mento, doppio mento, occhiaie superiori o inferiori e granulomi dovuti ad impianti permanenti.

Contrarre il rilassamento cutaneo di viso e collo, la contrazione e la tensione della pelle è fondamentale per ottenere visi e contorni più definiti e ripristinare la normale triangolatura del volto, che deve veder prevalere la distanza tra le salienze zigomatiche su quella tra gli angoli mandibolari.

Quindi, dopo l’intervento, continua Cristiana Bianca “il paziente può vedere risultati tangibili sul suo viso: riduzione degli eccessi adiposi, in zone antiestetiche come il sottomento e il bargiglio, riduzione della lassità e migliore definizione del contorno del viso

Come funziona la procedura Endo-lift Ligth

Si tratta di una procedura ambulatoriale che consiste nell’introduzione sottocutanea di una fibra ottica, collegata ad un laser, che provoca la retrazione e la rigenerazione del collagene, e allo stesso tempo la distruzione degli adipociti nelle aree, lì dove necessario e desiderato.

La tecnica EndoLift Lifting non richiede anestesia generale , ma in alcuni casi un pizzico di anestesia locale può rendere più confortevole il trattamento, chiarisce la Dott.ssa Bianca “inizialmente verrà infiltrata l’anestesia locale, poi verranno aperti dei minuscoli fori attraverso i quali entrerà la fibra ottica e con il laser si tratteranno le zone interessate così come studiato durante la valutazione iniziale”. I fori attraverso i quali viene inserita la fibra sono così piccoli che non è necessario successivamente applicare una sutura e gli stessi non lasciano alcuna cicatrice.

EndoLift Laser, il recupero e i risultati

Dopo la procedura, a secondo del distretto trattato può essere posizionata una cerottazione di compressione per alcune ore, che nei giorni seguenti verrà mantenuto solo la notte. Il Rossore post-procedura ha una durata di 48-72 ore , ma il ritorno alle normali attività lavorative e sociali è di regola immediato. Potrebbe essere definito il lifting della pausa pranzo.

I risultati ottenibili con questo trattamento, in quanto subordinati alla neocollagenogenesi e ai processi riparativi in generale, sono progressivi e migliorano negli 8 mesi successivi al trattamento perdurando fino a 12 mesi, epoca in cui si può procedere con un ritrattamento.

La Dott.ssa Cristiana Bianca riceve presso la clinica MarianettiMED di Avezzano. La prossima giornata di consulenze è prevista per il giorno 13 Dicembre 2021

 

Iscriviti alla fidelity card di MarianettiMED per ricevere da subito uno sconto del 10% su tutti i trattamenti di medicina estetica di viso e corpo

www.marianettimed.it/fidelitycard