News in tempo reale

Maratona di Tagliacozzo, nella VIII edizione gara lungo i sentieri della pineta

Tagliacozzo. Sulla linea di partenza, domani, 11 settembre, con partenza alle ore 10:30, gli atleti che si cimenteranno nell’ottava edizione della maratona “Città di Tagliacozzo”, organizzata dall’associazione Tibur Ecotrail. L’edizione di quest’anno si caratterizzerà per una particolare attenzione verso la pineta, uno dei più belli tra i patrimoni paesaggistici e naturali di Tagliacozzo, nella quale passerà un tratto della gara. La nostra Associazione da tempo è sensibile al tema della pineta e quella di inserirla nel percorso della maratona è una scelta che giunge alla fine di un percorso che ha visto, tra l’altro, i nostri volontari lavorare per la sistemazione e la riapertura di alcuni sentieri prima impraticabili. Ma il vero protagonista della gara di quest’anno sarà sicuramente il centro storico di Tagliacozzo. Il tragitto infatti si articolerà in gran parte della zona antica del paese, passando per tutte le vecchie porte di ingresso del borgo rinascimentale. L’intero ricavato della gara – che, come tradizione, viene destinato a donazioni di beneficenza – sarà devoluto alla Protezione civile di Tagliacozzo, che da molti anni opera con impegno e efficienza a tutela della sicurezza del territorio e dei cittadini. Questa è una scelta che giunge a coronamento di un lungo periodo di proficua e amichevole collaborazione con questa associazione così importante per Tagliacozzo e la Marsica. «Siamo orgogliosi», afferma Massimiliano Rossini, coordinatore di Ecotrail, «di sottolineare che, proprio grazie all’impegno dei volontari del nucleo operativo della protezione civile che garantiranno la sicurezza degli atleti e degli spettatori durante la gara, la partecipazione alla competizione sarà possibile anche per un atleta non vedente. Questo è per noi un fatto di civiltà e di tutela di quei principi di solidarietà e pari opportunità dei quali lo sport in particolare può e deve farsi promotore».