News in tempo reale

Luigi Lusi si è costituito nel carcere di Avezzano intorno alle 13 dopo la condanna a 7 anni

Avezzano. Si è costituito nel carcere di Avezzano. Luigi Lusi, l’ex senatore di Capistrello ed ex tesoriere della Margherita, condannato ieri in via definitiva dalla Cassazione a 7 anni per appropriazione indebita, per la sottrazione di 25 milioni dalle casse del partito, è arrivato a San Nicola intorno alle 13. A confermare la notizia è stato il suo legale Renato Archidiacono, che ha assistito Lusi nelle procedure di rito. Già in passato l’ex parlamentare aveva manifestato l’intenzione in caso di condanna presentarsi nel carcere della sua terra, la casa circondariale di Avezzano. Lusi è accusato anche di calunnia nei confronti di Francesco Rutelli che ha voluto commentare con un duro: “Giustizia è fatta”.