The news is by your side.

L’onorevole Andrea Crippa, vice segretario federale della Lega, fa tappa ad Avezzano: questa è una città che merita di più dalla politica

Avezzano. L’onorevole Andrea Crippa, vice segretario federare della Lega, nella sua terza ed ultima tappa abruzzese ieri ha fatto visita ad Avezzano, per incontrare sostenitori e militanti marsicani del movimento di Salvini, insieme al neo segretario federale della Lega giovani Luca Toccalini.

Durante l’incontro, avvenuto nel pomeriggio in piazza risorgimento, Crippa ha detto la sua sui temi più caldi e sentiti del territorio marsicano, come la regolamentazione dell’immigrazione, l’importanza di tutelare il tribunale di Avezzano, e ovviamente le prossime elezioni amministrative.  “Sono qui ad Avezzano anzitutto per complimentarmi con militanti e attivisti per lo splendido risultato conseguito alle recenti elezioni europee, che con una delle percentuali più importanti d’Abruzzo, si conferma anche come e uno dei gruppi più in espansione di tutta la regione. Questo mi porta a pensare, visto che ci saranno le elezioni amministrative nel maggio del 2020, che il candidato sindaco non possa che esprimerlo la Lega. Tutto questo verrà fatto in un ottica di cambiamento e di rinnovamento, perché questa è una città che merita di più dalla politica.

E’ necessario rilanciare il polo industriale, dove molte aziende hanno chiuso per colpa della mala politica. Ma è altresì importante far sentire al sicuro gli avezzanesi, poiché con un così elevato numero di immigrati si rende necessario tenere maggiormente sotto controllo la sicurezza. Gli immigrati che lavorano e rispettano le leggi dell’italia sono miei fratelli, vanno tutelati e devono avere gli stessi diritti degli altri cittadini; chi invece viene qui a delinquere deve essere rispedito al suo paese. Quelli che delinquono, d’altronde, danneggiano anche gli immigrati onesti, che lavorano, rispettano le leggi e che si comportano in maniera educata. La nostra linea sull’immigrazione, pertanto, rimane quella di sempre. Il tribunale di Avezzano, se è utile alla comunità e ai cittadini di Avezzano, deve rimanere. I cittadini pagano le tasse e pertanto è giusto che debbano avere dei servizi. Con la Lega al governo di questa città difenderemo il tribunale di Avezzano”.

In merito allo strappo di governo Crippa rassicura gli abruzzesi dicendo che “questo non si ripercuoterà in alcun modo sul governo regionale. In questa giunta la lega la fa da padrona, e ora in un’ottica di cambiamento dobbiamo andare avanti in questa direzione per dare risposte concrete ai cittadini”. Chiude infine con una battuta sulla viabilità della città, che a suo avviso “è da rivedere, ma per fare ciò servono amministratori competenti, validi ed onesti, che portino avanti gli interessi dei cittadini di Avezzano.”

Roberto Laurenzi, commissario di Avezzano, si è detto “onorato di aver ricevuto la visita del vice segretario Andrea Crippa, segno dell’attenzione particolare per questo territorio. Nell’ottica delle prossime elezioni amministrative, con gli altri esponenti del partito stiamo già lavorando alla formazione di una lista che possa affermarsi autorevolmente ed alla definizione di linee programmatiche per ripensare il futuro della nostra città”. 

Tiziano Genovesi, Vice Commissario Provinciale  si trova pienamente d’accordo “con quanto detto oggi dal vice segretario durante la conferenza stampa tenutasi all’Aquila. La Lega ad Avezzano ha una classe dirigente perfettamente in grado di poter individuare il prossimo candidato Sindaco. Quello tenutosi oggi è stato il primo di una lunga serie di incontri in vista delle importanti sfide elettorali che ci vedranno protagonisti ad Avezzano e su tutta la Marsica. La Lega sta tra la gente ed è tra la gente che vuole partire per costruire ed adottare la rivoluzione del buonsenso, anche e soprattutto per la nostra terra. L’appuntamento ad Avezzano è stato l’ultimo di una due giorni in Abruzzo all’insegna della partecipazione e della programmazione per il futuro. Ringrazio l’onorevole Luigi D’Eramo, vice segretario regionale, per aver presenziato all’evento, il consigliere e capogruppo dell’Aquila Francesco De Santis nonché segretario regionale lega giovani Abruzzo e Andrea Costantini, segretario provinciale Lega giovani.”

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto