The news is by your side.

Loda Santilli: nessuna priorità nel primo piano strategico vaccinale a disabili e caregiver

577

Avezzano. Loda Santilli, sorella della fondatrice del Filo D’Oro Sabina Santilli, getta luce sulla campagna vaccini per la categoria disabili, attività già molto criticata dal sentire comune per l’andamento lento e la poca efficienza, a  causa di una mancata riconosciuta priorità nel primo piano strategico .

“Nonostante gli interventi delle Associazioni di Categoria per persone con disabilità e di coloro che se ne prendono cura, il 27 dicembre scorso non venne riconosciuto tale diritto”  afferma Santilli, sottolineando come anche il 2 febbraio 2021  “non furono inserite con priorità le persone disabili. Il 10 marzo fu riconosciuta la priorità delle suddette persone secondo la legge, tuttavia i problemi non sono stati risolti perché i vaccini sono pochi, meno del previsto, e le persone con disabilità , e chi se ne prende cura, aspettano ancora e si aspetta che arrivino i vaccini sufficienti per tutti” conclude Loda Santilli.

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto