The news is by your side.

Lo Sport torna in piazza a Tagliacozzo con la Dynamica, centinaia di bambini in strada

Tagliacozzo. Salute, sport, turismo e comunicazione. Parole chiavi di una manifestazione tutta dedicata alle varie discipline sportive che ieri hanno invaso la piazza di Tagliacozzo. Promosso, come ogni anno, dalla Dynamica Fitness Club, nell’ambito della settimana del turismo, l’evento è stato organizzato sotto la guida di Roberto Buzzelli, docente di educazione fisica e responsabile della Dynamica, con l’aiuto del responsabile della comunicazione, Vittorio Dattolo. Centinaia i giovani in strada, appartenenti ai corsi di pallavolo, ginnastica artistica, boxe, calcetto, arti marziali e tennis. “Un grande saggio di fine stagione che ha richiamato centinaia di persone da tutto il territorio”, ha commentato Buzzelli, “una giornata bellissima di sport con circa 300 bambini impegnati in tante attività”.

“Una manifestazione nata molti anni fa che curiamo e miglioriamo ogni anno”, ha commentato anche Dattolo, “mostriamo i nostri corsi alla gente e portiamo in strada il profumo dello sport, l’impegno dei nostri ragazzi e dei nostri istruttori”, ha affermato, ” viviamo in una società digitale, dove i ragazzi tendono ad estraniarsi dal mondo reale, dalla sana passeggiata in bici alla corsetta domenicale ed invece proprio da lì si deve ripartire! Concludo con una frase che mi ha molto colpito: educate i vostri figli allo sport, quella sarà la loro droga”.

Durante l’evento, si è svolto anche un convegno molto interessante all’interno della sala consiliare del comune, proprio sulla tematica dello sport e del turismo: dopo i saluti degli organizzatori, e delle autorità presenti, il sindaco Vincenzo Giovagnorio e l’assessore allo Sport, Alessandra Di Girolamo, c’è stato anche un collegamento Skype con il direttore di Tutto Sport, Xavier Jacobelli, il quale ha parlato della ricaduta in chiave turistica che hanno gli investimenti fatti in Piemonte sulle attività e sugli impianti sportivi. In particolare, il direttore ha sottolineato il ruolo determinante che hanno i media e i giornali per lo sviluppo dello sport nel territorio. Nell’incontro, moderato dal giornalista Alessio Buzzelli, sono intervenuti anche Emanuele Cerone, rappresentante dell’associazione “Ridesti” che ha parlato del benessere psicologico relativo allo sport, la dottoressa Simonetta Santini, direttrice sanitaria A.S.L. Avezzano-Sulmona-L’Aquila che ha sottolineato come Tagliacozzo sia sempre stato un luogo a vocazione sportiva spontanea. Iinfine, Maurizio Giuseppini, direttore del Parco Avventura del Colonnello, il quale ha evidenziato le numerose risorse che l’Abruzzo deve sfruttare per crescere nel settore del turismo sportivo e la preside dell’Itet, Patrizia Marziale che ha affermato come “lo sport aiuta a coltivare il coraggio di superare i propri limiti per conseguire obiettivi importanti, valori necessari alla costruzione di un progetto di vita in senso generale”. A seguito del convegno, sono seguite le premiazioni dei piccoli campioni sportivi e ulteriori spettacoli di sport fino alle 20. In questo pomeriggio all’insegna del movimento e del benessere sportivo, hanno preso parte anche l’associazione Magic Runners e il Circolo Tennis di Tagliacozzo che, insieme alla Dynamica, hanno presentato le loro attività con piccole dimostrazioni e mini tornei.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto