Cosa stai cercando?

LIVE

L’Interporto di Avezzano sarà polo logistico di Protezione Civile nazionale e sede dei mezzi della colonna Abruzzo

Redazione Attualità 13 giugno 2018
Share

Avezzano. “La giunta regionale, ha approvato un provvedimento di rilevanza strategica per il sistema di Protezione Civile regionale con il quale sono stati individuati i ‘Poli Logistici’ regionali”. E’ quanto ha dichiarato il sottosegretario Mario Mazzocca. “La Regione – ha aggiunto – in considerazione della articolata estensione del territorio regionale, connotata da un’orografia particolarmente accidentata delle zone interne e da tempi di percorrenza delle vie di comunicazione assolutamente non certi, ha ritenuto necessario individuare una pluralità di poli logistici di stoccaggio dei mezzi e materiali della Colonna mobile regionale al fine di ridurre i tempi di risposta alle eventuali emergenze di protezione civile”.

 

In particolare, al momento ed in ottemperanza ad uno specifico obiettivo strategico regionale, sono stati individuati 3 poli: Polo operativo interregionale di Preturo di L’Aquila, Polo Logistico di Protezione Civile Nazionale nel “CSMM” di Avezzano e Polo Logistico di Protezione Civile Regionale e sede Centro-Sud della Colonna Mobile di PC dell’ANA. Il “CSMM” (Centro Smistamento Merci della Marsica), in prossimità del casello autostradale A25 di Avezzano, è stato finora utilizzato eccezionalmente dalla Protezione civile regionale, per lo più per coordinare le attività di gestione dell’emergenza coadiuvata dalla CRI. L’infrastruttura, al momento già ospitante materiali e mezzi della Colonna Mobile della Protezione Civile nazionale, risulta particolarmente idonea quale ‘Polo Nazionale di Protezione Civile’. Dunque, in considerazione della baricentrica ubicazione geografica e della possibilità di ospitare ingenti scorte deperibili, rispondendo positivamente ad una specifica esigenza manifestata dal DPC nazionale, Il CSMM viene pertanto individuato come Polo Logistico di Protezione Civile Nazionale oltre che a sede regionale per il rimessaggio di materiali e mezzi appartenente alla colonna mobile della Regione Abruzzo.