The news is by your side.

Linea ferroviaria Avezzano-Roccasecca, disagi per studenti a Balsorano. Buffone: subito più carrozze

Balsorano. Da lunedì 14 settembre sulla linea ferroviaria Avezzano-Roccasecca sono tornate attive le corse dei treni soppressi qualche mese fa a causa della pandemia da Coronavirus. Attivazione collimata con l’inizio dell’anno scolastico, ma da subito generatrice di difficoltà per studenti della Valle Roveto. Una sola è la carrozza messa a servizio dei ragazzi di Balsorano, “insufficiente per questa tratta”, spiega il sindaco di Balsorano Antonella Buffone.

“Per risolvere la situazione si prospetta l’aggiunta di una sola carrozza e l’integrazione del trasporto su gomma, una soluzione non adeguata”, sottolinea il sindaco Antonella Buffone”, tenendo conto degli imminenti lavori di ripristino sulla Strada Regionale 82 di pertinenza della Provincia dell’Aquila, che arrecherebbero ulteriore disagio agli studenti”.

“Aumentare il numero di carrozze”, è la richiesta a mezzo nota stampa a Trenitalia e alla Regione Abruzzo del sindaco , soluzione definitiva che “permetterebbe ai ragazzi di Balsorano di usufruire di un servizio nel rispetto delle norme anti-covid”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto