News in tempo reale

Liceo Scientifico, ripartono i lavori. Entro dicembre pronte 43 classi e l’aula magna

Avezzano. “Domani riprenderanno i lavori per il Liceo Scientifico Vitruvio di Avezzano”.  Lo ha comunicato in una nota il presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo: “un segnale di ripresa per il quale tutti, ognuno con i propri mezzi, abbiamo lottato.  La Provincia dell’Aquila, dopo un lunga e per nulla semplice battaglia per il trasferimento dei fondi, ha liquidato la ditta per 3.940.000 euro, che ha già provveduto ad attrezzare il cantiere e ad organizzare le maestranze che, dall’inizio della prossima settimana, saranno operative per il Vitruvio. Riconsegneremo il primo lotto con 43 aule a studenti e docenti e lo faremo entro il 1 dicembre 2013. Voglio ringraziare la struttura tecnica del settore dell’Amministrazione provinciale, capitanata dall’ingegner Domenico Palumbo, la ditta e tutti quanti si sono resi protagonisti della battaglia per il Vitruvio, ragazzi, docenti e genitori, che in un modo o nell’altro, Manifestazione liceo scientifico avezzano  (14)hanno contribuito fattivamente a tenere alti i riflettori su una scuola importante per il territorio della provincia, anche in funzione di quello che sarà in grado di offrire, al termine di tutta l’opera. Per il secondo e terzo lotto, quindi per il completamento”, ha continuato Del Corvo, “la Provincia dell’Aquila troverà le risorse in bilancio, recuperando, anche, le economie accertate degli altri lavori in corso, da parte dell’Ente”. Inoltre, grazie agli interventi dell’Amministrazione provinciale, sarà realizzato entro dicembre 2013 il completamento dell’Aula Magna dello scientifico e, a settembre 2013, verrà consegnata alla scuola la palestra dell’ITIS:  due cantieri  – ricorda il presidente – aperti nei lontani anni ‘80. In fase di appalto – conclude – è la realizzazione di un percorso ciclopedonale che unirà funzionalmente, tutti i complessi scolastici della zona: ITIS, Liceo Scientifico e Liceo Psicopedagogico, quest’ultimo già interessato dagli interventi di messa in sicurezza della Provincia”.