News in tempo reale

LFoundry, black out di 50 minuti causato dal passaggio dall’Enel ai generatori

Avezzano. Il passaggio dall’Enel ai generatori e viceversa hanno causato il black out di martedì sera all’LFoundry. Un’interruzione di 50 minuti che ha spinto l’azienda a far uscire i dipendenti e poi a farli rientrare facendoli attendere però in auditorium. A causa del maltempo, ha deciso di staccare i motori dall’Enel e collegarli ai propri generatori. In questo passaggio due motori sarebbero andati in micron (7)avaria ed è stato necessario ripassare subito all’Enel. L’interruzione dell’energia elettrica, iniziata alle 20.13, è andata avanti per non più di 50 minuti. I dipendenti al lavoro, circa 100, sono stati fatti uscire in base a quanto previsto dal regolamento per la sicurezza. Subito dopo sono rientrati in azienda e hanno atteso che ripartisse la produzione in auditorium. All’1.45 è stato permesso agli operatori di entrare in clean room e le attività sono riprese