News in tempo reale

Lezione di legalità allo Scientifico il procuratore Roberti: sempre un piacere parlare ai giovani

Avezzano. Lezione di legalità al Liceo Scientifico con il procuratore Franco Roberti, già procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo. “Grazie a voi. È sempre un piacere parlare ai giovani”. Queste le parole con cui ha salutato gli studenti del Liceo Scientifico “Vitruvio Pollione” di Avezzano nell’ambito delle giornate della legalità. I ragazzi hanno incontrato Roberti virtualmente e con lui hanno dialogato sull’idea di libertà e di Europa.

E’ emerso un acceso dibattito su ciò che è stato fatto e si farà per il contrasto alle mafie in Italia, ma anche sui provvedimenti legislativi, sui cambiamenti sociali economici e politici in corso. Il procuratore ha risposto a tutti gli interrogativi dei giovani conquistando subito la loro attenzione e soffermandosi sull’importanza dell’informazione libera e responsabile e sulla conoscenza necessaria per essere cittadini responsabili e onesti. A conclusione dell’incontro, che Roberti ha poi sottolineato quanto sia importante la conoscenza e competenza e quanto sia fondamentale partecipare attivamente alla vita politica.

I ragazzi delle classi terze, quarte e quinte del Liceo Scientifico di Avezzano, che stanno anche lavorando a vari progetti proprio legati alla lotta alla mafia e all’importanza della legalità, hanno aperto un profilo Instagram dove pubblicano foto e video su questi importanti tematiche. L’iniziativa è piaciuta anche al procuratore Roberti che si è complimentato con loro per l’impegno e l’entusiasmo profuso.