The news is by your side.

L’elettrodotto di Scalzagallo va smantellato, sì definitivo del consiglio di Stato. Ma restano dubbi sui tempi

Avezzano. L’elettrodotto che attraversa Scalzagallo dovrà essere smantellato. Il consiglio di Stato dice l’ultima parola sull’annosa vicenda che ormai da anni anima le aule di tribunale. I 150 residenti che si sono uniti per contrastare Rfi e spingerla a togliere definitivamente i pali dell’elettrodotto hanno vinto.

Una lunga battaglia che per anni ha costretto i residenti del quartiere della zona nord di Avezzano a difendere nelle aule dei tribunali i loro diritti e a ribadire che la tutela della salute dei loro figli veniva prima di tutto. Ora che sembra tutto finito, però, è arrivata un’altra preoccupazione che potrebbe allungare ulteriormente i tempi. La vittoria, infatti,  nasconde anche una certa preoccupazione. Secondo quanto disposto dalla sentenza del consiglio di Stato i residenti, rappresentati dagli avvocati Renato ed Herbert Simone, Domenico Sabatini, hanno ottenuto l’eliminazione dei tralicci, ma sui tempi e i modi non si sa ancora nulla.

L’intervento già predisposto dal Tribunale amministrativo regionale al quale i cittadini si erano rivolti è molto costoso e potrebbe non avvenire nell’immediato. Qualora i tralicci abbandonati ormai da tempo non fossero rimossi volontariamente da parte dell’azienda proprietaria dovrebbe essere il Comune di Avezzano a chiedere in via forzata lo smantellamento. I residenti, qualora non si ottemperasse al provvedimento del Tar, sono pronti a presentare un esposto alla Procura della Repubblica e al commissario prefettizio, Mauro Passerotti, affinché la sentenza venga rispettata

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto