The news is by your side.

Le telecamere della Rai entrano nel castello di Ortucchio, Pro loco di Ortigia: simbolo del nostro paese

Ortucchio. Le telecamere della Rai entrano nel castello di Ortucchio.

Si accendono di nuovo i riflettori televisivi tra i panorami marsicani con il programma “Paesi che vai”.

Una giornata dedicata ai castelli d’Abruzzo con un focus sulla struttura di Ortucchio.

Il castello lacustre gestito da più di un anno dall’Associazione Culturale Pro Loco Ortigia, debutterà nel grande schermo per la seconda volta a distanza di pochi mesi.

Il programma, ideato e condotto da Livio Leonardi, ha scelto per l’occasione le location del Castello Piccolomini di Celano, residenza dell’importante dinastia, mentre ad Ortucchio il cast ha scelto il laghetto e il Castello Piccolomini che all’epoca costituiva una struttura difensiva nel bacino lacustre, sormontata dalla grande torre mastio.

I figuranti con abiti d’epoca, concessi dall’atelier Della Rocca, hanno ricostruito scene legate alla storia del castello.

“Il castello di Ortucchio costituisce il simbolo del nostro paese”, ha evidenziato Paola Mariani, presidente della Pro loco, “è  un punto di partenza per valorizzare il nostro territorio, incrementare il turismo e di conseguenza l’economia locale”. La puntata andrà in onda su Rai1 il prossimo autunno.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto