News in tempo reale

Le biciclette invadono Avezzano e Tagliacozzo. Nel pomeriggio “Concerto per il Vitruvio”

Avezzano. Tutti in piazza: scatta l’ora delle biciclette. Le strade di Avezzano e Tagliacozzo oggi saranno invase dagli amanti delle due ruote che potranno passeggiare tranquillamente per le strade delle due cittadine chiuse al traffico per l’occasione. Ad Avezzano dalle 9 fino alle 21 le strade all’interno del Quadrilatero (via XX Settembre, via Montello, via Monte Velino e via Roma) saranno riservate esclusivamente a biciclette e pedoni.  L’iniziativa “Bicincittà”, organizzata dal Comune in collaborazione con Riserva del Monte Salviano, bimbinbici-a-TagliacozzoProtezione civile e polizia locale, associazioni Ambiente e/è Vita, Asd Avezzano Mtb, Asd bici club Avezzano, Asd pedalando, Croce rossa italiana, Croce verde, Misericordia emergenze ambulanze, partirà con  una passeggiata dal centro alla pineta, mentre alle 10 ci sarà in piazza un percorso abilità con la mountain bike. E poi ancora, alle 11.30, un tour in città per tutta la famiglia e a seguire Giornata della bicicletta Avezzano (5)l’apertura delle mostra con i disegni dei ragazzi. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, scuola ciclismo e premiazione dei disegni. Alle 17 musica con i Marsi Django Manouche di Antonello Ciani, davanti al tribunale, e in piazza Risorgimento con il concerto dei ragazzi dello Scientifico “Concerto per il Vitruvio”. L’ora x degli amanti delle due ruote a Tagliacozzo scatterà alle 9.30. Tutti i piccoli ciclisti che vorrano partecipare a  “Bimbimbici”, l’iniziativa promossa dalla FIAB (Federazione italiana Amici della Bicicletta) e organizzata dal Comune di Tagliacozzo, potranno partire da piazza dell’Obelisco da si inizierà a pedale per una piccola biciclettata. Ci sarà poi spazio per le famiglia che potranno partecipare alla biciclettata comunale per gli adulti. Tanto gli eventi paralleli che animeranno la città: alle 16.30 saggio delle giovani ballerine della “Dynamica”, preparate da Alessandra Verna dell’accademia di danza “Golden Dancing”, e poi musica e cibo per tutti i palati.