News in tempo reale

L’associazione Harmonia Novissima al secondo posto nella graduatoria artistica nazionale

Avezzano. “Nei giorni scorsi è giunto un importante riconoscimento per la programmazione triennale 2022-2024 di Harmonia Novissima, curata da Massimo Coccia, dalla Commissione Musica del Ministero della Cultura, nel punteggio attribuito alla Qualità Artistica”. Ad annuncialo con una nota Giuseppe Franceschini, presidente di Harmonia Novissima.

“Per la prima volta”, prosegue, “dal varo della riforma del FUS/Fondo Unico per lo Spettacolo, il parametro della Qualità Artistica è stato svincolato dai punteggi indicizzati (numero eventi, giornate lavorative, numero spettatori, oneri sociali,  etc) che saranno invece valutati a consuntivo, quindi a inizio 2023. Stavolta la Commissione Musica non si è espressa a posteriori, dopo le risultanze algoritmiche, ma ha prodotto prima la graduatoria artistica, basata esclusivamente sulla qualità degli eventi presentati. Tra i 148 organismi musicali del settore “Programmazione Concertistica” riconosciuti e finanziati dal Ministero (art. 23 del D.M. 27.07.2017), nel confronto tra punteggio artistico preCovid 2019 e quello attribuito per il 2022, Harmonia Novissima figura al secondo posto nazionale, con un incremento in percentuale di + 6,5 punti”.

“Tra i fattori determinanti la continuità dell’azione culturale nel Teatro dei Marsi di Avezzano e nel sito archeologico di Alba Fucens, oltre al punteggio massimo attribuito alla Reti costituite con istituzioni musicali internazionali”, conclude.